Alcolisti Anonimi Gruppo Online in Lingua Italiana

 

Alcolisti Anonimi è un'associazione di uomini e donne che mettono in comune la loro esperienza,forza e speranza al fine di risolvere il loro problema comune e di aiutare gli altri a recuperarsi dall'alcolismo.L'unico requisito per divenirne membri è un desiderio di smettere di bere. Non vi sono quote o tasse per essere membri di A.A.; noi siamo autonomi mediante i nostri propri contributi.A.A. non è affiliata ad alcuna setta,confessione,idea politica,organizzazione o istituzione;non intende impegnarsi in alcuna controversia ,né sostenere od opporsi ad alcuna causa.
Il nostro scopo primario è rimanere sobri e aiutare altri alcolisti a raggiungere la sobrietà.

Copyright by The A.A. Grapevine,Inc.

 

        

 

Per visualizzare tutti i contenuti del sito sei pregato di registrarti

 

NOI GLI AGNOSTICI

“ …abbiamo scritto  un libro che, a nostro avviso contiene dei principi spirituali e morali. Questo significa che, naturalmente, parleremo di Dio. E’ a questo punto che sorge una difficoltà per gli agnostici. Spesso parliamo a un nuovo venuto e vediamo la speranza crescere in lui mano a mano che ci mettiamo a discutere i suoi problemi di alcolista e quando gli parliamo della nostra associazione. Ma si oscura in viso quando cominciamo a trattare l’argomento spirituale e in particolare facciamo il nome di Dio,….. Con nostra grande consolazione, abbiamo scoperto che non è necessario fare propria la nozione di Dio di qualcun altro. … . Quando vi parliamo di Dio, perciò, ci riferiamo alla vostra idea di Dio. Questa affermazione si applica anche alle altre espressioni spirituali che troverete in questo libro. Non lasciate che i pregiudizi che potete avere nei confronti di quelle parole che evocano il mondo dello spirito  vi impediscano di chiedervi onestamente ciò che ne pensate. All’inizio ciò è stato sufficiente , per dare l’avvio alla nostra crescita spirituale, per realizzare il primo contatto cosciente con Dio, come noi Lo comprendevamo.”

Tratto da : Alcolisti Anonimi  cap IV  pag 44-45-46

                         

                        

ESSERE ATTIVI.

“ E’ molto difficile sedersi e basta cercando di non fare una certa cosa o addirittura di non pensarci. E’ molto più facile divenire attivi e fare qualcosa d’altro, diverso da quello che stiamo cercando di evitare. Così è con il bere. Cercare di evitare un bicchiere ( o di non pensarci) sembra non essere sufficiente. Più pensiamo al bicchiere che stiamo cercando di non prendere, più questo pensiero occupa naturalmente la nostra mente. E questo non va bene……. Alcolisti recuperati dicono spesso: “ Smettere solo di bere non è sufficiente”. Il non bere, da solo, è una cosa negativa  e sterile. E questo è chiaramente comprovato dalla nostra esperienza. Per rimanere senza bere, dobbiamo mettere al posto del bere un programma d’azione positivo. Dobbiamo imparare come vivere sobri.”

Tratto da: Vivere Sobri   pag 25-26

 

Ancora sull’alcolismo.

“  Malgrado tutto quello che possiamo dire, molti tra i veri alcolisti non vorranno riconoscersi come tali. Escogitando ogni tentativo e vivendo nell’illusione, cercheranno di provare in ogni modo a se stessi di essere un’eccezione alla regola e cioè di non essere alcolisti. … Ecco alcuni dei metodi che abbiamo usato: bere soltanto birra, limitare il numero dei bicchieri, non bere mai da soli, non bere al mattino, bere solo in casa, non avere mai alcol in casa. Abbiamo provato a non bere per niente durante le ore di lavoro, a bere soltanto alle feste, a passare dalle scotch al brandy, a bere solo vino. C’è chi ha giurato di dare le dimissioni dal lavoro qualora  fosse stato trovato ubriaco, chi si è messo a viaggiare e chi ha smesso di viaggiare, chi ha fatto una promessa solenne di astenersi totalmente dal bere ( con o senza giuramenti); altri si sono messi  a fare esercizi fisici o a intensificarli, a leggere delle opere altamente morali, altri si sono fatti ricoverare in cliniche o case di cura, hanno accettato il ricovero volontario in manicomio e cosi via : l’elenco potrebbe continuare all’infinito.

Tratto da : Alcolisti Anonimi   cap. III  pag.30

 

UNA SOLUZIONE ESISTE

UNA SOLUZIONE ESISTE

 “ Una malattia di questo genere, e noi siamo convinti che si tratti di una malattia, lascia i suoi segni su coloro che ci circondano in modo più profondo di ogni altra malattia. Se uno è malato di cancro, tutti provano pena per lui e nessuno va in collera o sta male, come invece avviene se uno è affetto da alcolismo, perché questa malattia distrugge tutto ciò che ha valore nella vita. Colpisce tutti coloro che vengono in contatto con il malato. E’ causa di malintesi, di risentimenti feroci, d’insicurezza economica, di disgusto da parte di amici e datori di lavoro, di vite sconvolte di figli innocenti, mogli addolorate e genitori. E la lista potrebbe continuare all’infinito. Noi speriamo che questo libro possa essere un mezzo d’informazione e di conforto per coloro – e sono tanti- che soffrono, o potrebbero soffrire di questa malattia.”

Tratto da : Alcolisti Anonimi pag,. 18

 

LINEE GUIDA INTERNET (USA-CANADA) 3 PARTE

I SITI A.A. – CREARE UN SITO LOCALE.

In A.A., le decisioni sono di solito prese attraverso la Coscienza di Gruppo informata e la decisione di trovare un sito Internet non è indifferente. Che si tratti di Area, Distretto, Ufficio Centrale o Intergruppo l’esperienza A.A. suggerisce di creare un comitato che valuti tutti gli aspetti del progetto, incluso tutto ciò che può essere relativo alle Tradizioni. Inizialmente è importante concordare un metodo per individuare la Coscienza di Gruppo che rappresenti la comunità A.A. locale, e per informare i gruppi locali, i distretti (zone) e gli Uffici Centrali e/o di Intergruppo di un’Area, se interessati, sui progressi del Comitato. Quando il Comitato ha raggiunto un consenso sul ruolo responsabilità e scopo del sito web, i suoi risultati sono condivisi con l’insieme, Distretto o Area che sia, e , con il voto di una Coscienza di Gruppo ben informata, verrà presa la decisione di andare avanti con la creazione di un sito web. Come parte di questo processo, il Comitato può voler avvalersi dell’esperienza di esperti del settore.

CONSIDERAZIONI SPIRITUALI.

In base alla forza di A.A. e alla condivisone intima e personale, quando si parla di tecnologia, come fonte informativa circa Alcolisti Anonimi, dobbiamo avere ben presente la natura spirituale del concetto che un ubriaco comprende le parole di un altro ubriaco. Anche molto membri A.A. esperti internet dicono che la comodità della nuova tecnologia non può sostituire la condivisione diretta tra alcolisti, così essenziale per la nostra associazione e recupero. Ricordiamoci che la velocità della tecnologia non deve dettare quella delle nostre azioni. Sulla base dell’esperienza condivisa sino ad ora i Comitati dei siti web, non solo discutono gli aspetti tecnici di sviluppo di un sito web, ma si pongono anche domande su come preservare l’empatia spirituale creata tra la condivisione tra due alcolisti. Alcuni Comitati hanno rilevato la perdita del contatto personale, quando ci si basa troppo sulla tecnologia; altri riportano di aver trovato un equilibrio. Sarà liberà della Coscienza informata del Comitato determinare quale contenuto AA sia utile e opportuno. La buona notizia è che le decisioni di oggi, possono essere riviste, verificate, abbandonate o migliorate. Un Comitato può provare qualche cosa per un periodo di tempo per poi tornare a valutare se il sistema scelto stia lavorando bene o no. Questo è il Mondo di A.A.

tratto da; G.S.O,Box 459,Grand Central Station,New York ,NY 10163

 

ps:per visionare la versione integrale clicca qui http://amiciaa.org/archivio

 

Login

Test Alcool

Per effettuare test clicca qui

Skype "amiciaa"

Riunioni il lun-mer-ven-dom dalle 21.30 alle 23.00 su skype. Ci potete contattare per qualsiasi informazioni.

   clicca qui :skype amiciaa

Riunioni ed Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
3
5
8
10
12
15
17
19
21
22
24
25
26
27
28
29
30

Accoglienza al nuovo

Chi è il "NUOVO" per noi? Un perfetto sconosciuto ! Può essere un alcolista attivo che non conosce Alcolisti Anonimi, oppure frequenta i gruppi ma è ancora nel problema. Può essere un...

Leggi di più

Anonimato in A.A.

Come coscienza di questo gruppo online riteniamo opportuno ricordarci quanto sia importante proteggere l'anonimato personale e quello altrui comunque ed ovunque. Internet è un mezzo di comunicazione e come tale dovremmo...

Leggi di più

Visite

Notizie Flash

Letteratura di A.A.

Cari amici, vi ricordo che il Gruppo on-line AmiciAA utilizza solo esclusivamente letteratura approvata dalle varie conferenze di A.A Italia. La stessa viene sponsorizzata e utilizzata per le Riunioni Spirituali. 

Leggi di più

Web link utili

Manuale di Servizio

Fare click qui per visionare il manuale di servizio