LOGIN

Riunioni ed Eventi

 ◄◄ 
 ◄ 
 ►► 
 ► 
Nov 2014
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Accoglienza al nuovo

Chi è il "NUOVO" per noi? Un perfetto sconosciuto ! Può essere un alcolista attivo che non conosce Alcolisti Anonimi, oppure frequenta i gruppi ma è ancora nel problema. Può essere un...

Continua a leggere

Anonimato in A.A.

Come coscienza di questo gruppo online riteniamo opportuno ricordarci quanto sia importante proteggere l'anonimato personale e quello altrui comunque ed ovunque.Internet è un mezzo di comunicazione e come tale dovremmo...

Continua a leggere

home-image-amici-anonimi

 

Alcolisti Anonimi è un'associazione di uomini e donne che mettono in comune la loro esperienza,forza e speranza al fine di risolvere il loro problema comune e di aiutare gli altri a recuperarsi dall'alcolismo.L'unico requisito per divenirne membri è un desiderio di smettere di bere. Non vi sono quote o tasse per essere membri di A.A.; noi siamo autonomi mediante i nostri propri contributi.A.A. non è affiliata ad alcuna setta,confessione,idea politica,organizzazione o istituzione;non intende impegnarsi in alcuna controversia ,né sostenere od opporsi ad alcuna causa.
Il nostro scopo primario è rimanere sobri e aiutare altri alcolisti a raggiungere la sobrietà.

Copyright by The A.A. Grapevine,Inc.

 

Per visualizzare tutti i contenuti del sito sei pregato di registrarti

 

3 discorsi alle Società Mediche di Bill W., co-fondatore di Alcolisti Anonimi

" Certamente nessuno ha inventato Alcolisti Anonimi. A.A. è una sintesi di principi e atteggiamenti che ci giunsero dalla medicina e dalla religione. Noi alcolisti abbiamo semplicemente dato forma a quelle energie, adattandole alle nostre speciali esigenze, in uan associazione dove possono funzionare con efficacia. Il nostro contributo si è limitato alla creazione dell'anello mancante di una catena di recupero, che oggigiorno è così significativa e promettente per il futuro."

 

Tratto dall'opuscolo : Tre discorsi alle Società Mediche di Bill W., co-fondatore di Alcolisti Anonimi   pag.6disegno-di-dottore-visita-medica-colorato-300x300

Decimo Passo - forma breve-

"" Abbiamo continuato a fare il nostro inventario personale e, quando ci siamo trovati in torto, lo abbiamo subito ammesso."

Possiamo restare sobri e mantenere l'equlibrio emotivo in tutte le situazioni? L'autoanalisi è diventata una abitudine. Ammettere, accettare e pazientemente correggere i difetti. Malessere emotivo. Una volta sistemato il passato si possono fronteggiare le sfide del presente. Varietà degli inventari. Collera, risentimenti, gelosia,invidia, autocommiserazione e orgoglio ferito ci hanno condotto alla bottiglia. Primo obiettivo: l'autocontrollo. Garanzia contro il " sentirsi superuomini". Cosnideriamo non solo icrediti ma anche i debiti. Analisi delle motivazioni."

 

Tratto da: 12 Passi e 12 Tradizioni.    pag. 7/8

NONA TRADIZIONE - forma breve-

" " A.A. come tale non dovrebbe mai essere organizzata, ma noi possiamo costituire dei consigli di servizio o comitati direttamente responsabili verso coloro che essi servono."

Comitati e consigli di servizio speciali. La conferenza dei Servizi Generali, Il Consiglio dei Fiduciari, i comitati di gruppo non possono emettere direttive nei confronti degli A.A. o dei gruppi. Gli A.A. non possono essere comandati nè individualmente, nè collettivamente. La mancanza di coercizione funziona perchè, se ogni A.A. non segue i Passi suggeriti per il recupero, firma la propria condanna a morte. Lo stesso accade al gruppo . Sofferenza e amore sono gli ispiratori della disciplina degli A.A. Differenza tra autorità e spirito di servizio. Scopo dei nostri servizi è rendere la sobrietà accessibile per tutti coloro che la desiderano."

 

Tratto da : 12 Passi e 12 Tradizioni    pag13/14

COS'E' UN GRUPPO A.A.

In A.A. essenziale punto di riferimento e fulcro del processo di recupero è il Gruppo,che è in tutto autonomo ,libero a esempio di condurre le riunione come meglio crede , eccetto che per questioni riguardano altri gruppi o l'associazione nel suo insieme.Nesuun Gruppo puo' inoltre esercitare alcuna autorita' su nessuno dei suoi membri .I Gruppi sono tutti ispirati a un principio di eguaglianza effettiva, essendo gestiti,per brevi periodi,da "comitati" espressi seguendo un principio di rotazioen dai loro stessi partecipanti.Per lo piu' il loro lavoro consiste nell'assicurarsi che le riunioni procedano tranquillamente e che il messaggio di A.A. possa venire trasmesso nei migliore dei modi.

 

tratto da:opuscolo Conoscere A.A.  pag.8

 

 

 

 

 

Notizie Flash

Letteratura di A.A.

Cari amici ,vi ricordo che il Gruppo on-line AmiciAA utilizza solo esclusivamente letteratura approvata dalle varie conferenze di A.A Italia.La stessa viene sponsorizzata e utilizzata per le Riunioni Spirituali.

Continua a leggere

Manuale di Servizio

Fare click qui per visionare il manuale di servizio