Riflessioni giornaliere tratte da letteratura di Alcolisti Anonimi

26 Giugno.

Un dono che cresce con il tempo.

 

Per la maggior parte della gente normale, il bere significa giovialità, socievolezza, stimolo all'immaginazione. Significa lasciar da parte per un pò preoccupazioni, seccature e guai. E' lieta intimità con gli amici e la sensazione che la vita è bella.

 

Tratto da: Riflessioni giornaliere.   pag.186

25 Giugno.

Una strada a doppio senso.

 

" Se Glielo chiediamo, Dio perdonerà certamente le nostre mancanze. Ma in nessun caso ci farà diventare bianchi come la neve e ci manterrà tali senza la nostra collaborazione."

 

Tratto: Riflessioni giornaliere.         pag. 185                       

24 Giugno.

Un giardino d'infanzia spirituale.

 

" Noi abbiamo solo messo su un giardino d'infanzia spirituale dove si può divenire capaci di superare il problema dell'alcol e trovare la grazia di continuare a vivere per qualcosa di meglio."

 

Tratto da : Riflessioni giornaliere.      pag. 184                      

23 Giugno.

La fiducia negli altri.

 

" Ma la fiducia richiede che siamo ciechi alle motivazioni degli altri o, anche, alle nostre? Assolutamente no: ciò sarebbe folle. Certo dobbiamo valutare la capacità di fare il male, così come quella di fare il bene, di ogni persona nella quale vogliamo riporre la nostra fiducia. Una tale analisi preventiva può indicarci il grado di fiducia che dovremmo accordare a seconda delle situazioni."

 

Tratto da: Riflessioni giornaliere.       pag.183                              

22 Giugno.

Oggi sono libero.

 

" Questo mi portò alla salutare scoperta che il mondo era pieno di situazioni sulle quali io personalmente non avevo alcun potere, e che se ero stato pronto ad ammetterlo nel caso dell'alcol, dovevo fare lo stesso per tante altre cose. Dovevo restare calmo, consapevole che Dio è Lui, non io."

 

Tratto da: Riflessioni giornaliere.   pag.182                

21 Giugno.

La paura e la fede.

 

" Raggiungere la liberazione dalla paura è un'impresa di tutta una vita, che non potrà mai essere completata interamente. Quando siamo sottoposti a un attacco pesante, a una malattia acuta, o siamo in altre situazioni di seria insicurezza , tutti noi reagiremo bene o male, a seconda dei casi. Solo i vanagloriosi si proclamano completamente liberi dalla paura."

 

Tratto da: Rilfessioni giornaliere.         pag. 181                                  

Login

Test Alcool

Per effettuare test CLICCA QUI

Skype "amiciaa"

Riunioni il lun-mer-ven-dom dalle 21.30 alle 23.00 su skype. Ci potete contattare per qualsiasi informazioni.

Riunioni ed Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
4
7
9
11
14
16
18
21
23
25
27
28
29
30
31

Accoglienza al nuovo

Chi è il "NUOVO" per noi? Un perfetto sconosciuto ! Può essere un alcolista attivo che non conosce Alcolisti Anonimi, oppure frequenta i gruppi ma è ancora nel problema. Può essere un...

Leggi di più

Anonimato in A.A.

Come coscienza di questo gruppo online riteniamo opportuno ricordarci quanto sia importante proteggere l'anonimato personale e quello altrui comunque ed ovunque.Internet è un mezzo di comunicazione e come tale dovremmo...

Leggi di più

Visite

Notizie Flash

PRENOTAZIONE RADUNO RIMINI 2018

PRENOTAZIONI RADUNO RIMINI 2018 Cari amici, ,Come sempre vi proponiamo una soluzione alberghiera per il prossimo Raduno di AA Italia che si terrà a Rimini il 14/15/16 settembre 2018. ...

Leggi di più

Web link utili

Manuale di Servizio

Fare click qui per visionare il manuale di servizio