Riflessioni giornaliere tratte da letteratura di Alcolisti Anonimi

13 Febbraio.

Non si può raggiungere la sobrietà con il solo pensiero.

 

" All'uomo e alla donna intellettualmente presuntuosi, molti A.A. possono dire: " Si, eravamo come te, per nostra fortuna sin troppo brillanti...Nell'intimo, ritenevamo che avremmo potuto librarci sul resto dell'umanità con la nostra sola intelligenza." "

 

Tratto da: Riflessioni giornaliere          pag. 52            

12 Febbraio.

La causa dei nostri guai.

 

" Egoismo ed egocentrismo! Ecco la causa dei nostri guai."

 

Tratto da: Riflessioni giornaliere.       pag 51        

11 Febbraio.

I limiti della fiducia in se stessi.

 

" Ci siamo chiesti perchè le avevamo ( le paure). Non era forse perchè avevamo perso la fiducia in noi stessi?"

 

Tratto da: Riflessioni giornaliere.    pag 50    

10 Febbraio.

Non sono io a dirigere lo spettacolo.

 

" Quando divenimmo alcolisti,tormentati da una crisi profonda di cui eravamo i primi responsabili e dalla quale non potevamo uscire, ci fu necessario esaminare senza timore l'affermazione che Dio è tutto oppure che Dio è niente. Dio è o non è. Quale sarebbe stata la nostra scelta?"

 

Tratto da : Riflessioni giornaliere          pag 49     

9 Febbraio.

Far proprio " il lato spirituale del Programma."

 

" Quanto spesso ci è capitato, sedendo alle riunioni di A.A., di sentire chi parlava dichiarare: " Ma non ho ancora fatto mio il lato spirituale del Programma". Prima di questa affermazione aveva descritto il miracolo della trasformazione che si era verificata in lui, non soltanto la sua liberazione dall'alcol, ma un cambiamento completo di tutto il suo atteggiamento verso la vita e su come viverla. E' evidente a quasi tutti i presenti che ha ricevuto un grande dono, "...soltanto che ancora non sembra  rendersene conto! ". Sappiamo bene che quest'amico dubbioso tra sei mesi o un anno ci dirà di aver trovato la fede in Dio."

 

Tratto da : Rilfessioni gironaliere.     pag 48   

8 Febbraio.

Come vincere " Mister Hyde".

 

" Perfino quando ci conformiamo a tali principi, la pace e la gioia potranno ancora sfuggirci. E' una situazione cui sono giunti molti di noi A.A. anziani. Ed è proprio una situazione d'inferno, letteralmente. Come potrà il nostro inconscio - da cui ancora fluiscono tante delle nostre paure, compulsioni e false aspirazioni - essere messo in sintonia con quello che effettivamente crediamo, sappiamo e vogliamo? Il modo in cui convincere il nostro ottuso, rabbioso e nascosto,  "Mister Hyde" , diventa il nostro impegno principale.

 

Tratto da: Riflessioni giornaliere.     pag. 47       

Login

Test Alcool

Per effettuare test CLICCA QUI

Skype "amiciaa"

Riunioni il lun-mer-ven-dom dalle 21.30 alle 23.00 su skype. Ci potete contattare per qualsiasi informazioni.

Riunioni ed Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
3
6
8
10
13
15
17
20
22
24
26
27
28

Accoglienza al nuovo

Chi è il "NUOVO" per noi? Un perfetto sconosciuto ! Può essere un alcolista attivo che non conosce Alcolisti Anonimi, oppure frequenta i gruppi ma è ancora nel problema. Può essere un...

Leggi di più

Anonimato in A.A.

Come coscienza di questo gruppo online riteniamo opportuno ricordarci quanto sia importante proteggere l'anonimato personale e quello altrui comunque ed ovunque.Internet è un mezzo di comunicazione e come tale dovremmo...

Leggi di più

Visite

Notizie Flash

12th International English Speaking Conv…

Manca solo un mese alla 12a Convention internazionale di lingua inglese dal 23 marzo al 25 marzo 2018 presso il Seashells Resort, Suncrest Hotel, Qwara, Malta.Il clima si sta riscaldando...

Leggi di più

Web link utili

Manuale di Servizio

Fare click qui per visionare il manuale di servizio