" Per il fine del nostro gruppo non esiste che una sola autorit√† ultima: un Dio d'amore , comunque Egli possa manifestarsi nella coscienza del nostro gruppo. I nostri leader  non sono altro che dei servitori di fiducia; essi non governano."

Da dove prende A.A. la sua guida? L'unica autorità in A.A. è un Dio amorevole, comunque Egli possa manifestarsi nella coscienza di gruppo. Formazione di un gruppo. Dolori della crescita. I comitati, costituiti nel rispetto dei principi della rotazione, sono al servizio dei gruppi. I leader non governano, rendono servizio. A.A. possiede un gruppo dirigente vero e proprio? " Vecchi statisti" e " Diaconi sanguinanti". E' la coscienza di gruppo che parla." "

Tratto da: Dodici Passi e Dodici Tradizioni.  pag.10